Ottobre 22, 2021

Ristorante di notizie | Economia e finanza

Tutti gli articoli pubblicati, le gallerie fotografiche e i video pubblicati su Ristorante di notizie

Dal 20 ottobre i primi canali Rai e Mediaset visibili solo con le Tv Hd

Dal 20 ottobre i primi canali Rai e Mediaset visibili solo con le Tv Hd

Ascolta la versione audio di questo articolo

Il primo vero test, a livello pratico, si avrà a partire dal 20 ottobre. Sarà allora che nove canali Rai e sei canali Mediaset potranno essere visti solo con televisori adeguati al nuovo standard Mpeg-4. Funzioneranno, quindi, solo i televisori Hd.

Si parla di tutti i canali Rai, tranne i tre generalisti e Rai News (quindi Rai 4; ?Rai 5; Rai Movie; Rai Premium; Rai Gulp; Rai Yoyo; Rai Storia; Rai Sport+ HD; Rai Scuola) e dei canali Mediaset TgCom24; Italia 2; Boing Plus e tre canali di radiovisione: Radio 105; R101 Tv e Virgin Radio Tv. Arriva la prima scadenza per il travagliato processo di switch off che porterà al nuovo sistema della Tv digitale terrestre con il Dvb-T2 in arrivo «a partire dal 2023». Ed è in virtù di questo passaggio che ha preso forma l’operazione di incentivazione con fondi pubblici per sostituire i vecchi apparecchi televisivi in vista del varo dei nuovi standard di trasmissione Dvb-T2/Hevc.

Sono considerati obsoleti – e dunque rottamabili – gli apparecchi acquistati prima del 22 dicembre 2018. Per ottenere il bonus Tv l’apparecchio acquistato deve rientrare nell’elenco delle apparecchiature idonee predisposto dal Mise (https://bonustv-decoder.mise.gov.it/prodotti_idonei) delle apparecchiature idonee.

Come fare quindi a capire se l’apparecchio va sostituito? Per la prima fase, quella del passaggio da Mpeg-2 a Mpeg-4, che inizierà dal 20 ottobre con gli editori che hanno deciso, su base volontaria, di spostare propri canali, occorre provare a verificare se il televisore permette di vedere almeno uno dei canali attualmente già disponibili in Hd: ad esempio, il canale 501 per Raiuno Hd, 505 per Canale 5 Hd e 507 per LA7 Hd.

Non è necessario che tutti i canali in Hd siano visibili: basta che almeno uno sia visibile. Per capire se il televisore sarà in grado di funzionare con l’arrivo dell’upgrade tecnologico previsto con il nuovo standard Dvb-T2 invece occorrerà fare test sui canali 100 e 200 verificando che appaia la scritta “Test Hevc Main10”.